Crea sito

Noce Bianco

NOCE BIANCO

Prima parte del Noce situato in Val di Peio

difficoltà quarto quintobianco4

Si raccomanda di effettuare sempre una ricognizione accurata prima di affrontare tratti come questo ed informarsi preventivamente presso il nostro Canoa Club oppure presso i centri rafting. Non è per allarmare nessuno, ma purtroppo qualche straniero sprovveduto, negli anni passati, ci ha lasciato la vita.

Difficoltà: IV – V° Consigliata barca da creek.

sensore livello acqua in tempo reale

Sensore livello acqua in tempo reale (Cogolo)

L’imbarco classico e il più agevole è presso il ristorante “Il Mulino”; da Fucine in direzione Cogolo a sx al bivio per Comasine.
Lunghezza complessiva fino alla confluenza con la Vermigliana km 3,2.
Il torrente non dà respiro, vista la pendenza e la poca larghezza che lo caratterizza, oltre al fatto che le zone di morta agevoli da fermarsi sono veramente poche. Da segnalare la rapida “dei massoni” (1 km circa dopo l’imbarco) che precede immediatamente l’unico tratto impraticabile del Noce Bianco (ATTENZIONE !!!) e ci segnala inequivocabilmente che è meglio cercare prima possibile una zona di sbarco, non proprio facile.
Effettuato il trasbordo il fiume diventa di II – III grado e senza alcun pericolo si può raggiungere la confluenza con la Vermigliana.

Si ringrazia per la preziosa collaborazione Bastiano Mich (campione italiano rodeo – 2002)

bianco1 bianco2 bianco3 bianco5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*