Crea sito

Reg.delib.n.  1179

Prot. n. 08/11

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE

O G G E T T O:

presa d'atto dell'accordo sottoscritto fra Comunità della Valle di Sole, Associazione pescatori Solandri, Centri Rafting e Ass. Sportive Dilettantistiche che individua gli orari in cui è consentito l'esercizio di tutti gli sport acquatici nei corsi d'acqua della Val di Sole.

Il giorno 03 Giugno 2011 ad ore 09:40 nella sala delle Sedute

in seguito a convocazione disposta con avviso agli assessori, si è riunita

LA GIUNTA PROVINCIALE

sotto la presidenza del

 

PRESIDENTE

Lorenzo Dellai

     

Presenti:

VICE PRESIDENTE

Alberto Pacher

 

ASSESSORI

Marta Dalmaso

   

Mauro Gilmozzi

   

Lia Giovanazzi Beltrami

   

Tiziano Mellarini

   

Alessandro Olivi

   

Franco Panizza

   

Ugo Rossi

     
     
     
     
     

Assiste:

LA DIRIGENTE

Patrizia Gentile

   

Il Presidente, constatato il numero legale degli intervenuti, dichiara aperta la seduta


 

LA GIUNTA PROVINCIALE

vista la legge provinciale n. 60 del 12 dicembre 1978, art. 17, comma 3, che pone in capo alla Giunta provinciale l’individuazione dei tratti d’acqua e dei periodi in cui vietare la pratica degli sport acquatici qualora possano danneggiare o pregiudicare il patrimonio ittico;

vista la propria deliberazione n. 1643 del 30 giugno 2008 che vieta, nel periodo 15 ottobre-15 aprile la pratica del rafting nel torrente Avisio da Moena a Stramentizzo e nel fiume Noce nel tratto della Val di Sole e in quello situato a valle della Rocchetta;

considerato che la pratica degli sport acquatici può, oltre al possibile impatto sulla fauna ittica, affrontato dal citato art. 17, determinare anche disturbo all’esercizio dell’attività di pesca;

considerato che l’attuale normativa non prevede peraltro di imporre limiti giornalieri alle attività e sport acquatici al fine di limitare il disturbo all’azione di pesca;

considerato auspicabile che una possibile soluzione vada, quindi, ricercata nell’ambito di accordi locali fra i soggetti portatori di interessi;

vista la nota n. 3401/6.11 del 6 maggio 2011, con cui l’assessore Michele Bontempelli della Comunità della Valle di Sole informa del raggiungimento di un accordo fra l’Associazione Pescatori Solandri, i Centri Rafting e le Ass. Sportive dilettantistiche nel quale vengono definiti degli orari in cui è consentito l’esercizio di tutte le attività fluviali;

a voti unanimi espressi nelle forme di legge;

delibera

1. di prendere atto della positiva volontà di autoregolamentazione contenuta nell’accordo sottoscritto fra Comunità della Valle di Sole, Associazione pescatori Solandri, Centri Rafting e Ass. Sportive Dilettantistiche, che limita, fatto salvo quanto stabilito dalla deliberazione n. 1643 del 30 giugno 2008, l’esercizio di tutte le attività e gli sport acquatici ai seguenti orari:

- mesi di maggio, giugno, settembre: dalle 9.30 alle 18.30

- mesi di luglio e agosto: dalle 9.00 alle 19.00

- nei weekend dei mesi da maggio a settembre: dalle 9.00 alle 19.00

FB

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO


Pag. di 2  RIFERIMENTO: 2011-S044-00260