Crea sito

2019 – Campionati Italiani Assoluti Discesa Classica e Sprint

Campionati Italiani Assoluti Discesa Classica e Sprint

Doppio alloro tricolore per tre atleti nei campionati italiani assoluti di discesa in svolgimento nella trentina Val di Sole. Il bis lo hanno firmato le canoiste Cecilia Panato e Mathilde Rosa ed il canoista Giorgio Dell’Agostino che hanno vinto sia il titolo italiano di discesa classica sia quella sprint sul fiume Noce tra Cusiano e Mezzana, nelle finali italiane organizzate dal RKC Club Val di Sole del presidente Luca Scaramella.

Nella discesa classica, categoria C1 femminile senior, Cecilia Panato (Cc Pescantina) ha conquistato il titolo di campionessa d’Italia seconda la sorella Alice (Cc Pescantina); nel C1 maschile junior primo gradino del podio per Matteo Milani (Marina Militare C. Sportivo Remiero), secondo Martino Aldrighetti (Cc Pescantina). Nel C1 maschile senior ha primeggiato Giorgio Dell’Agostino (Addavì), davanti a Mattia Quintarelli (Cc Pescantina). Nel K1 femminile junior successo per Marta Benedetti (Cc Palazzolo sull’Oglio) mentre nel K1 femminile senior, titolo italiano per Mathilde Rosa (Cus Pavia); nel K1 maschile junior per Giacomo Abbiati (Canottieri Adda 1891) davanti a Giovanni Toniolo (CC Oriago); nel K1 senior maschile medaglia d’oro per Davide Maccagnan (Valbrenta Team), secondo Andrea Bernardi (Cus Pavia). Nel C2 maschile senior il pluricampione mondiale Vladi Panato/Federico Fasoli (Cc Pescantina) hanno vinto il titolo italiano; nel C1 maschile senior a squadre vittoria per Quintarelli/Beghini/Aldrighetti (Cc Pescantina); nel K1 maschile junior a squadre Marcucci/Migliosi/Giorgio Iosim (Gruppo Canoe Terni) sul gradino più alto del podio; nel K1 maschile senior a squadre vittoria per Esposito/Pontarollo/Bernardi (Cus Pavia).

Nella seconda giornata, nella discesa sprint su un tratto di 500 metri con passaggi ancora più impegnativi rispetto a quelli della classica. Cecilia Panato (Cc Pescantina) si è confermata regina nel C1, lasciando anche stavolta alla sorella Alice il titolo di vicecampionessa italiana. Le due sorelle, insieme, hanno vinto il titolo nel C2, mentre il papà, il pluricampione iridato Vladi Panato, con Federico Fasoli hanno conquistato il titolo nella canadese biposto. Un altro figlio d’arte Leonardo Pontarollo si è imposto nel K1 davanti ad Andrea Bernardi (Cus Pavia); nella canadese maschile bis tricolore per Giorgio Dell’Agostino (Addavì) davanti a Mattia Quintarelli (Cc Pescantina). Secondo titolo, nel K1 femminile, panche per Mathilde Rosa (Cus Pavia), davanti a Giulia Formenton (Cc Oriago). Nella gara a squadre della canadese titolo italiano al Canoa Club Pescantina; nel kayak tricolore per il Cus Pavia.

Nelle categorie junior, le giovani promesse hanno disputato la quarta gara stagionale: vittoria di Matteo Milani (Marina Militare) nel C1 maschile; Marta Benedetti (Palazzolo sull’Oglio) nel K1 femminile; Giovani Toniolo (Oriago) nel K1 maschile. Nel prossimo fine settimana, sabato 27 e domenica 28 luglio, sempre in Val di Sole, saranno di scena i campionati italiani di slalom e slalom cross sotto gli occhi del presidente federale Luciano Bonfiglio.